CONSULTINVEST – PASTA REGGIA: LE PAROLE DI DELL’AGNELLO

time-outLe partite tra Caserta e Pesaro rappresentano ormai una classica del basket italiano. Le due squadre, infatti, nella loro storia, tra Lega A e serie A2, si sono incontrate ben sessanta volte con un bilancio favorevole ai marchigiani che hanno collezionato 34 vittorie a fronte di 25 sconfitte (nella serie c’è anche un pareggio, registrato nella Coppa Italia del 1985/86). Molto spesso i confronti tra Caserta e Pesaro hanno rappresentato un momento importante nella lotta verso le posizioni di vertice del campionato, ma anche nelle ultime stagione hanno sempre avuto un valore particolare perché determinanti nella lotta per la permanenza nella massima serie. E sarà così anche domani sera, quando la Pasta Reggia scenderà in campo all’Adratic Arena per affrontare la Consultinvest Pesaro, anche se ai bianconeri manca solo una vittoria per sancire, anche matematicamente, il loro diritto a disputare il prossimo campionato di Lega A. Ed è, questo, il primo concetto che coach Dell’Agnello sottolinea: «Abbiamo lavorato duramente e con concentrazione per preparare la partita contro la Consultinvest Pesaro, perché per noi vincerla significherebbe raggiungere la salvezza matematica. Giocheremo contro una formazione con buone individualità offensive, tra cui spiccano quelle di Clark e Jones rispettivamente primo e terzo realizzatore del campionato. Anche per questo – continua il tecnico casertano – non potremo prescindere dalle nostre peculiarità, mettendo in campo una difesa consistente ed organizzata come stiamo facendo ormai da tempo. Nella vittoriosa partita con la Fiat Torino abbiamo fatto importanti progressi anche in attacco, costruendo tiri di qualità grazie ad un esecuzione migliore dei giochi ed all’altruismo dei miei giocatori. Non sappiamo ancora – conclude Dell’Agnello – se potremo contare sull’apporto di Cinciarini, decideremo solo all’ultimo momento il suo eventuale utilizzo, ma queste saranno comunque le chiavi della partita, unite alla nostra determinazione nel voler chiudere il discorso salvezza già da domani».
La palla a due è prevista per le 20.30 ed a dirigere il confronto sono stati designati gli arbitri Enrico Sabetta di Termoli (CB), Manuel Mazzoni di Grosseto e Denis Quarta di Torino. Per la esclusiva RAI, la gara non sarà trasmessa in diretta su Teleprima. Radiocronaca su Radio Prima Rete.

Our Team

888

777

666

555

444

333

Testimonials

  • Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit,
    Safira
    (Quia, CEO)
  • At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque corrupti quos dolores et quas molestias excepturi sint occaecati cupiditate non provident, similique sunt in culpa qui officia deserunt mollitia animi, id est laborum et dolorum fuga.
    Alana
    (Wirate, PA)
  • Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.
    Sara
    (Yahoo, Manager)

Sponsor